supporto psico-oncologico
diagnosi precoce dei tumori, assistenza sanitaria, assistenza psicologica ai malati oncologici e ai loro famil

CoL Centro oncologico Ligure CoL supporto psicologico psico-oncologico paziente oncologico Genova aiuto familiari malato tumore supporto psico-oncologico

supporto psico-oncologico

Il servizio di supporto psico-oncologico offerto dal CoL vuole venire incontro ai bisogni, alle ansie e ai disagi dei malati di tumore e dei loro familiari, aiutandoli a elaborare le migliori strategie per affrontarli e superarli.

 

Quando la diagnosi di tumore entra nella nostra vita, questa cambia e le reazioni possono essere diverse. C’è chi sente che il tempo si ferma, chi si sente improvvisamente schiacciato da una solitudine enorme, o chi si trova a dover gestire emozioni irruenti quali rabbia, depressione, ansia, tristezza, paura e non riesce a farlo.
In quei momenti può essere di aiuto chiedersi: cosa mi può far stare bene ora? Come posso dare una svolta alla mia vita partendo da quello che mi è successo?
La sfida, l’obiettivo può essere allora quello di trovare il proprio modo migliore di essere e di mettersi in relazione con se stessi e con gli altri. E’ importante impegnarsi per costruire, comunque, una vita più ricca e soddisfacente. E’ possibile in questo modo ricevere le cure in modo più efficace e ottenere risultati potenzialmente migliori in termini di sopravvivenza e di qualità della vita.

 

CoL propone percorsi di sostegno psico-oncologico, sia per i malati sia per i loro familiari. Non importa se la diagnosi sia recente o meno. Con gli psicologi, in incontri individuali o di gruppo, è possibile discutere e condividere paure e ansie e trovare utili soluzioni per una migliore gestione delle emozioni.

I percorsi di sostegno psico-oncologico offrono infatti opportunità importanti, come ad esempio:

  • parlare liberamente di come ci si sente, delle proprie paure, di cosa è successo;
  • guardare il presente con occhi diversi per immaginare il futuro con maggiore fiducia;
  • riscoprire il proprio corpo e la propria intimità anche dopo un intervento chirurgico;
  • liberarsi dalla sensazione di essere malati quando la malattia non c’è più;
  • scoprire che la vita non solo continua, ma può essere ancora bella;
  • ritrovare il proprio ruolo nella famiglia, nel lavoro, nella società;
  • recuperare la stima di sé;
  • elaborare il lutto conseguente alla perdita di una persona cara.

 

Per informazioni puoi contattarci telefonicamente o via mail:

  010 583049  
info@colge.org